Il nuovo Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 sulla formazione di RSPP e ASPP
605
post-template-default,single,single-post,postid-605,single-format-standard,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

Il nuovo Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 sulla formazione di RSPP e ASPP

Il nuovo Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016  sulla formazione di RSPP e ASPP

il 7 luglio 2016 è stato sancito l’Accordo finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, a sensi dell’art. 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

come viene articolato il corso:

Modulo A
28 ore
Possibilità di ricorso alla modalità e-learning secondo i nuovi criteri previsti nell’allegato II
Adeguamenti contenuti al nuovo contesto normativo
Articolazione in Unità Didattiche (UD).

Modulo B
Modulo base comune da 48 ore che ricomprende i vecchi macrosettori B4, B5, B6, B8 e B9

Previste 4 specializzazioni:
SP1agricoltura e pesca 12 ore
SP2 cave e costruzioni 16 ore
SP3 sanità residenziale 12 ore
SP4 chimico – petrolchimico 16 ore
Ridefinizione generale dei contenuti in Unità Didattiche (UD)
Prevista anche la trattazione dei fattori di rischio Stress lavoro correlato e ergonomia

Modulo C
24 ore
Nuova articolazione dei contenuti in Unità Didattiche (UD)