IN ARCHIVIO AREZZO 2 MORTI INTOSSICATI
1046
post-template-default,single,single-post,postid-1046,single-format-standard,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

IN ARCHIVIO AREZZO 2 MORTI INTOSSICATI

AREZZO, 20 SET – Due persone sono morte a causa di una fuga di gas in un locale dell’Archivio di Stato di Arezzo: si tratta di due dipendenti che sarebbero rimasti intossicati.
Una terza persona è stata soccorsa dal 118. L’allarme è scattato intorno alle otto nella sede dell’Archivio in piazza del Commissario, nel centro di Arezzo, al momento dell’entrata dei dipendenti al lavoro. Sul posto polizia, carabinieri, vigili urbani e del fuoco. Zona transennata ed edificio evacuato.Da una prima ricostruzione sembra che i due impiegati deceduti siano rimasti intossicati da un gas inodore, l’Argon, sprigionatosi dal sistema antincendio. I due si sono sentiti male dopo essere andati ad effettuare un controllo in un locale-ripostiglio perché era scattato l’allarme dell’antincendio.

Fonte: ANSA.it

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/09/20/in-archivio-arezzo-2-morti-intossicati_6718acd8-8cb9-40d3-88fe-2ac8974e4aa8.html