VALUTAZIONE RISCHIO INCENDIO
2674
post-template-default,single,single-post,postid-2674,single-format-standard,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

VALUTAZIONE RISCHIO INCENDIO

VALUTAZIONE RISCHIO INCENDIO

VALUTAZIONE RISCHIO INCENDIO

L’incendio è una reazione di combustione tra un combustibile (legno, carta, benzina, gas metano, per citarne alcuni) e un comburente, nella maggior parte dei casi è l’ossigeno dell’aria. Affinché la reazione abbia luogo è necessario un innesco, ossia un’energia di attivazione, ad esempio una scintilla. In base a ciò è evidente che quasi ogni luogo di lavoro presenta potenzialmente un rischio incendio. Per la valutazione è necessario definire il tipo di lavorazioni svolte, i materiali, le attrezzature, gli arredi, le caratteristiche costruttive proprie dell’ambiente di lavoro; ciò consente di determinare l’appartenenza dell’attività ad una delle tre categorie in cui è suddiviso il rischio incendio: alto, medio, basso. A seguito dei risultati della valutazione ciascuna area di lavoro deve essere adeguatamente progettata, predisponendo idonei sistemi di estinzione, individuando vie d’esodo sicure e formando il personale per la gestione dell’emergenza.

Per ulteriori informazioni contattaci:

0585859483

info@securitas-ms.it