Securitas - Valutazione delle R.O.A
2868
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2868,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

Valutazione delle R.O.A

Il rischio deriva dallo svolgimento di attività, quali ad esempio la saldatura di metalli o l’utilizzo di apparecchiature laser, in cui si generano radiazioni elettromagnetiche, ossia quelle radiazioni nella gamma di lunghezza d’onda compresa tra 100 nm e 1 mm. Le R.O.A. si suddividono in due tipologie: radiazioni coerenti (generate da laser) e radiazioni incoerenti (generate da sorgenti non laser). In entrambi i casi i principali rischi per la salute, derivanti da un’eccessiva esposizione, riguardano essenzialmente l’occhio e la cute, con conseguenti ustioni e fotosensibilizzazione. Per la valutazione viene analizzato il livello di emissione della radiazione e la durata di esposizione degli operatori, i quali, durante le lavorazioni, dovranno utilizzare idonei dispositivi di protezione per occhi e cute.

Contattaci

chiamaci ora: 0585 859483

Lascia il tuo numero ti richiameremo al più presto.

    Contattaci per una consulenza gratuita