Valutazione dei Rischi – Securitas - Sicurezza Formazione ed Igiene nei luoghi di lavoro - Massa Carrara (Ms)
2769
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2769,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

Valutazione dei Rischi

Documento Valutazione Rischi

Il D.V.R. è il documento all’interno del quale sono riportati, analizzati e valutati tutti i possibili rischi presenti in un determinato luogo di lavoro; esso costituisce uno degli strumenti fondamentali per l’organizzazione della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione del Rumore

Il rischio deriva dall’utilizzo di attrezzature che emettono fonti rumorose, ossia suoni che provocano sensazioni sgradevoli, fastidiose e, talvolta, intollerabili. Tra gli effetti direttamente correlati all’esposizione al rischio, l’ipoacusia da rumore costituisce una delle malattie professionali…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione delle Vibrazioni

Il rischio deriva dall’utilizzo di macchinari che emettono vibrazioni e le trasmettono all’operatore. A seconda delle parti del corpo coinvolte, se ne identificano due tipologie: vibrazioni trasmesse al corpo intero (WBV), che riguardano i mezzi di trasporto, le macchine per la movimentazione di terra e merci…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione delle R.O.A

Il rischio deriva dallo svolgimento di attività, quali ad esempio la saldatura di metalli o l’utilizzo di apparecchiature laser, in cui si generano radiazioni elettromagnetiche, ossia quelle radiazioni nella gamma di lunghezza d’onda compresa tra 100 nm e 1 mm. Le R.O.A. si suddividono in due…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Incendio

L’incendio è una reazione di combustione tra un combustibile (legno, carta, benzina, gas metano, per citarne alcuni) e un comburente, nella maggior parte dei casi è l’ossigeno dell’aria. Affinché la reazione abbia luogo è necessario un innesco, ossia un’energia di attivazione, ad esempio una scintilla. In base a ciò…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Atex

Un’atmosfera esplosiva si definisce come una miscela con l’aria di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri. In presenza di una fonte di innesco, queste sostanze possono dare inizio a una combustione, che all’interno di uno spazio chiuso provoca un’esplosione. Per la valutazione deve essere…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione rischio macchine ed attrezzature

Nello svolgimento della maggior parte delle attività lavorative si fa uso di macchine/attrezzature, più o meno pericolose per la sicurezza dei lavoratori. Si va dai comuni computer ai macchinari più complessi utilizzati nella grande industria. Per la valutazione si considerano le fasi lavorative con le caratteristiche…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Campi Elettromagnetici

I campi elettromagnetici si propagano sotto forma di onde elettromagnetiche, le quali a seconda della frequenza si raggruppano in intervalli che formano lo spettro elettromagnetico. Le modalità di interazione delle radiazioni elettromagnetiche con i sistemi biologici e gli effetti sugli organismi dipendono proprio dalla…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Rischio Elettrico

L’elettrocuzione consiste nell’attraversamento del corpo umano da parte di corrente elettrica; ciò può avvenire sia per contatto diretto, quando il soggetto tocca direttamente una parte ordinariamente in tensione, sia per via indiretta, entrando in relazione con parti metalliche normalmente non in tensione…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

valutazione-rischio-movimentazione-manuale-dei-carichi-(mmc)

Valutazione Manuale della Movimentazione dei Carichi

Per “movimentazione manuale dei carichi” si intendono le operazioni di trasporto o di sostegno di un carico, ad opera di uno o più lavoratori, che comportano rischi di patologie da sovraccarico biomeccanico, in particolare dorso-lombari…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Movimenti Ripetitivi

Il compito ripetitivo è caratterizzato da cicli lavorativi ripetuti; questi movimenti ripetuti degli arti superiori sono responsabili di un elevato numero di patologie dei vari distretti articolari, queste costituiscono buona parte delle malattie professionali registrate ogni anno dall’INAIL. Lo svolgimento di compiti ripetitivi può inoltre comportare…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

valutazioen-rischio-stress

Valutazione Rischio Stress

“Lo stress non è una malattia, ma una situazione di prolungata tensione che può ridurre l’efficienza sul lavoro e può determinare un cattivo stato di salute”; lo stress lavoro-correlato (SLC) è quello causato da fattori propri del contesto e del contenuto del lavoro. La valutazione prende in esame…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

VALUTAZIONE-MICROCLIMA

Valutazione Microclima

Il microclima è l’insieme dei fattori fisici ambientali (temperatura, aria, umidità) che, insieme a parametri quali attività metabolica ed abbigliamento, caratterizzano gli scambi termici tra ambiente e lavoratori. Le situazioni di disagio, legate a questi fattori, influiscono in maniera significativa sulla qualità dei luoghi in cui si lavora, sulla salute fisica e sul…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Valutazione Rischio Chimico

Il rischio chimico è connesso alla presenza di agenti chimici pericolosi e devono essere valutate tutte le attività in cui questi sono utilizzati in ogni tipo di procedimento: produzione, manipolazione, immagazzinamento, trasporto o eliminazione e trattamento dei rifiuti, o che risultino dall’attività lavorativa…

MAGGIORI INFORMAZIONI »

valutazione-rischio-biologico

Valutazione Rischio Biologico

Vengono considerati agenti biologici i batteri, i virus, i microrganismi in generale e qualsiasi endoparassita che potrebbe provocare infezioni, allergie o intossicazioni. Si devono valutare tutte le attività che comportino una possibile esposizione, sia quelle nelle quali vi è un uso deliberato (intenzionale e conosciuto) dei microrganismi, sia …

MAGGIORI INFORMAZIONI »

valutazioen-rischio-legionellosi

Valutazione Rischio Legionellosi

Legionella spp. è un microrganismo che può svilupparsi all’interno degli impianti idraulici e diffondersi sotto forma di aerosol, causando una malattia a carico del sistema respiratorio umano definita “Legionellosi”. Le attività in cui più frequentemente si evidenziano casi di malattia sono le strutture turistico ricettive …

MAGGIORI INFORMAZIONI »

Manuale Autocontrollo Piscine

Con il termine “piscina” si intende un complesso attrezzato per la balneazione. Con il manuale di autocontrollo, ogni azienda si propone di garantire la corretta gestione, sotto il profilo igienico- sanitario, del complesso natatorio per la sicurezza dei bagnanti nell’utilizzo della piscina. Il sistema di autocontrollo delle piscine …

MAGGIORI INFORMAZIONI »

DUVRI

DUVRI è il  “Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza” si tratta di un obbligo obbligo introdotto dall’art.26 del D.Lgs 81/08 che bisogna obbligatoriamente approntare in presenza, appunto di rischi da interferenza….

MAGGIORI INFORMAZIONI »