Securitas - RSPP – Datore di Lavoro
2957
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2957,bridge-core-2.3.5,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
 

RSPP – Datore di Lavoro

RSPP – DATORE DI LAVORO rischio basso

 

RIFERIMENTO NORMATIVO:

  • lgs 81/08 Attuazione dell’articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • lgs 106/09 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Accordo Stato Regioni 21 dicembre 2011 – Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori, ai sensi dell’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81
  • Accordo Stato Regioni 07 luglio 2016 – Accordo finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

DESTINATARI:

Datori di lavoro e titolari delle imprese che ricoprono personalmente il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

DESCRIZIONE DEL CORSO:

L’RSPP viene definito nel D. Lgs. 81/08 come la “persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.

Salvo che nei casi di cui all’articolo 31, comma 6, il datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione e protezione dai rischi frequentando corso di formazione specifico in base alla categoria di rischio dell’azienda, identificabile tramite il codice ateco, in basso, medio e alto.

FORMAZIONE RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO ALTO

Rientrano nella categoria rischio alto:

  • Estrazioni minerali ed altre industrie estrattive
  • Costruzioni
  • Industrie alimentari
  • Tessile abbigliamento
  • Conciarie, cuoio
  • Legno
  • Carta, editoria, stampa
  • Minerali non metalliferi
  • Produzione e lavorazione metalli
  • Fabbricazione macchine, apparecchi meccanici
  • Fabbricazione macchine, apparecchi elettrici, elettronici
  • Autoveicoli
  • Mobili
  • Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, acqua
  • smaltimento rifiuti
  • raffinerie, trattamento combustibili nucleari
  • industria chimica, fibre
  • gomma, plastica
  • sanità
  • assistenza sociale residenziali

Durata: 48 ore

Validità del corso: 5 anni

 

AGGIORNAMENTO:

Durata: 14 ore

Validità del corso: 5 anni

 

 

FORMAZIONE RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO MEDIO

 

Rientrano nella categoria rischio medio:

 

  • Agricoltura
  • Pesca
  • Trasporti, magazzinaggio, comunicazione
  • Assistenza sociale non residenziale
  • Pubblica amministrazione
  • Istruzione

Durata: 32 ore

Validità del corso: 5 anni

 

AGGIORNAMENTO:

Durata: 10 ore

Validità del corso: 5 anni

 

FORMAZIONE LAVORATORI RISCHIO BASSO

Rientrano nella categoria rischio basso:

  • Commercio all’ingrosso o al dettaglio
  • Alberghi e ristorazione
  • Assicurazioni
  • Immobiliari; Informatica
  • Associazioni ricreative, culturali, sportive
  • Servizi domestici
  • Organizzazioni extraterritoriali

Durata: 16 ore

Validità del corso: 5 anni

 

AGGIORNAMENTO:

Durata: 6 ore

Validità del corso: 5 anni

RSPP – DATORE DI LAVORO rischio medio

 

Il corso rappresenta il percorso di formazione per RSPP ai sensi dell’art 34 del D.lgs. 81/08 e disciplinato nei contenuti dall’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per il Datore di Lavoro che intende svolgere i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) nella propria azienda classificata di rischio medio.

Esso si rivolge tutti i datori di lavoro di aziende classificate a Rischio Medio (allegato 2 del Accordo Stato Regioni 223 del 21-12-2011) che rientrano nelle seguenti casistiche:

  1. Agricoltura
  2. Pesca
  3. Trasporti, magazzinaggio, comunicazioni
  4. Assistenza sociale non residenziale
  5. Pubblica amministrazione
  6. istruzione

Obiettivi e Finalità: L’obiettivo della formazione per Datori di Lavoro che intendono svolgere il ruolo di RSPP, in rispetto dell’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 e D.lgs. 81/08 è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all’attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro. Sviluppare capacità analitiche (formazione per l’individuazione dei rischi), progettuali (formazione per la riduzione o l’eliminazione dei rischi), decisionali (scelta di interventi preventivi adeguati).

 

Aggiornamento RSPP – DATORE DI LAVORO rischio medio

 

Destinatari: Datori di lavoro

Descrizione:

Il corso è destinato ai Datori di Lavoro e si propone di fornire l’aggiornamento base per i datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti del servizio di prevenzione e protezione in seno alla propria azienda, come da art. 34 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

L’aggiornamento quinquennale è pertanto, obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e del Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/20

RSPP – DATORE DI LAVORO rischio alto

 

Il corso rappresenta il percorso di formazione per il Datore di Lavoro che intende svolgere i compiti propri del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) nella propria azienda classificata di rischio alto, ai sensi dell’art 34 del D.lgs. 81/08 e disciplinato nei contenuti dall’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12. Si considerano aziende a rischio alto: costruzioni, industria alimentare, tessile, legno, manifatturiero, energie, rifiuti, raffinerie, chimica, sanità, servizi residenziali.

Esso si rivolge tutti i datori di lavoro di aziende classificate a Rischio Alto (allegato 2 del Accordo Stato Regioni 223 del 21-12-2011) che rientrano nelle seguenti casistiche:

  1. estrazioni minerali
  2. altre industrie estrattive
  3. costruzioni
  4. industrie alimentari
  5. tessile abbigliamento
  6. conciarie, cuoio
  7. legno
  8. carta, editoria, stampa
  9. minerali non metalliferi
  10. produzione e lavorazione metalli
  11. fabbricazione macchine, apparecchi meccanici
  12. fabbricazione macchine, apparecchi elettrici, elettronici
  13. autoveicoli
  14. mobili
  15. produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, acqua
  16. smaltimento rifiuti
  17. raffinerie, trattamento combustibili nucleari
  18. industria chimica, fibre
  19. gomma, plastica
  20. sanità
  21. assistenza sociale residenziali

Obiettivi e Finalità: L’obiettivo della formazione per Datori di Lavoro che intendono svolgere il ruolo di RSPP, in rispetto dell’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 e D.lgs. 81/08 è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all’attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro. Sviluppare capacità analitiche (formazione per l’individuazione dei rischi), progettuali (formazione per la riduzione o l’eliminazione dei rischi), decisionali (scelta di interventi preventivi adeguati).

 

Aggiornamento RSPP – DATORE DI LAVORO rischio alto

 

Destinatari: Datori di lavoro

Descrizione: Il corso è destinato ai Datori di Lavoro e si propone di fornire l’aggiornamento base per i datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti del servizio di prevenzione e protezione in seno alla propria azienda, come da art. 34 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

L’aggiornamento quinquennale è pertanto, obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e del Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011.

Contattaci

chiamaci ora: 0585 859483

Lascia il tuo numero ti richiameremo al più presto.

    Contattaci per una consulenza gratuita